Il frullatore giusto per te nel 2018

Il frullatore giusto per te nel 2018

Preparare cibi sani e in breve tempo, ma anche cimentarsi in ricette gourmet: avere un frullatore è diventa una necessità.

Con un frullatore puoi velocizzare la preparazione di molti cibi e realizzare molte ricette, compresi i frullati freschissimi e gli smoothies green che bombardano le nostre bacheche di Instagram e Facebook! Che tu sia un salutista, uno sportivo o un semplice appassionato di cucina, molte ricette per essere preparate hanno bisogno di un buon frullatore.

E’ importante scegliere da subito un prodotto con buone caratteristiche che rispondano alle tue necessità. Ad esempio meglio scegliere modelli con un motore potente, ma non tralasciare di considerare altre caratteristiche fondamentali, come la silenziosità. Non vorrai svegliare i tuoi vicini di domenica mattina perché ti vuoi preparare il frullato che hai visto su Facebook. Fidati.

frullatore
Solo alcune delle cose meravigliose che puoi preparare con il giusto frullatore

Prima di acquistare il tuo frullatore meglio considerare alcune cose. Ad esempio, sai quali sono le funzioni più importanti da valutare in un frullatore? Conosci la differenza tra frullatori e altri elettrodomestici come i robot o le centrifughe? Lo sappiamo… vengono un sacco di dubbi al momento dell’acquisto, ma qui abbiamo tutte le informazioni di cui hai bisogno per decidere.

Per prima cosa facciamo chiarezza sulle differenze tra le varie tipologie di frullatore. Qui troverai tutte le informazioni di cui hai bisogno. E se non hai tempo, abbiamo già selezionato per te i 3 migliori prodotti della categoria:

TOP affari del mese

 

Tipologie di frullatore

Sul mercato ci sono diversi tipi di frullatore. La differenza non è solo nel prezzo. Ogni modello ha caratteristiche diverse che potrebbero esserti utili. In generale, prima di vedere le differenze tra tipologie e modelli, diciamo che con frullatore si intende un elettrodomestico da cucina in grado di mixare e miscelare cibi sminuzzandoli grazie all’utilizzo di lame. E’ pertanto un elettrodomestico fondamentale per preparare frullati, smoothies, creme, minestroni, etc. In realtà l’unico limite all’utilizzo di un frullatore è la fantasia poichè si possono preparare cibi dolci e salati, pietanze complete o salse per accompagnare piatti più complessi. Vista questa grande varietà di utilizzi, nel tempo sono anche stati immessi nel mercato modelli di frullatore con caratteristiche anche molto differenti, per rispondere ad esigenze specifiche. Vediamo insieme allora i tipi di frullatore esistenti e le loro caratteristiche: puoi scegliere tra un frullatore “generico”, un frullatore ad immersione ed un personal blender. Vediamo le caratteristiche di questi modelli, per aiutarti a scegliere il miglior frullatore per te.

Frullatore con contenitore

miglior frullatoreIn america si chiama blender: è il frullatore nel suo formato più comune ovvero una base che contiene il motore e un contenitore superiore dove vengono frullati gli alimenti che si inseriscono. Il concetto di frullatore, in realtà, è piuttosto semplice visto che si tratta sostanzialmente di un recipiente dove frullare il cibo. Generalmente tra le prime caratteristiche che si guardano in questa categoria di elettrodomestici c’è la potenza del motore, infatti i migliori frullatori hanno diverse velocità in modo da dosare la potenza: bassa, media e alta. Altra caratteristica è ovviamente la capacità, cioè quanti alimenti è in grado di contenere e questa è una caratteristica che va valutata attentamente a seconda che l’utilizzo sia familiare o più limitato, come nel caso di un single. Possono poi essere disponibili tutta una serie di funzioni aggiuntive ad esempio per certi tipi di preparato come creme e smoothies. Considerate che anche alcuni chef professionisti non vogliono altro se non un frullatore di questo tipo. Questa tipologia di frullatore è infatti la scelta migliore di molti perché sono i più versatili. Ad esempio, un frullatore con contenitore può preparare salse e gestire liquidi senza difficoltà. Un frullatore blender ti permette di preparare con facilità un bicchiere di frullato per ogni membro della tua famiglia, preparare la tua zuppa preferita con ingredienti freschi e poter anche fare un sacco di ghiaccio per le tue Margaritas! Vuoi approfondire questa tipologia di frullatori? Guarda i frullatori Philips e i frullatori KitchenAid!

Se hai necessità “generiche” e cerchi un elettrodomestico versatile e potente, ti consigliamo di prendere in considerazione un frullatore di questo tipo. Le marche più famose sono indice di affidabilità e le trovi più avanti in questa guida.

PRO

  • Facile da pulire poiché le parti sono lavabili in lavastoviglie
  • Numerose funzioni e velocità intelligenti
  • Può gestire alimenti differenti: frutta secca e verdure morbide

CONTRO

  • E’ abbastanza grande quindi serve trovargli un posto in cucina
  • Alcuni modelli sono costosi: è difficile giustificare il prezzo se non lo usi numerose volte
  • I modelli più economici sono rumorosi

 

Frullatore ad immersione: la versatilità

miglior frullatore ad immersioneIl frullatore ad immersione è una delle varianti più diffuse di frullatore. I negozi di elettrodomestici sono letteralmente pieni di modelli differenti di frullatori ad immersione (che comunemente vengono chiamati anche minipimer). La cosa più bella dei frullatori ad immersione è il fatto che hanno un’ottima convenienza di prezzo. Sono leggeri e facili da pulire. Inoltre, sono così piccoli da poter essere inseriti nel cassetto della cucina o appesi al muro. Per poter utilizzare un frullatore ad immersione, dovrai posizionarlo direttamente all’interno di una ciotola o una pentola e procedere a sminuzzare gli alimenti con le piccole lame del frullatore. Per alcune ricette, un buon minipimer potrebbe anche essere più utile di un normale frullatore. Ad esempio, se stai facendo una purea di patate, ti troverai benissimo ad usare un minipimer.

Anche numerosi chef lo preferiscono perché hanno più controllo degli ingredienti. Soprattutto se alcuni ingredienti richiedono meno miscelazione rispetto agli altri. Alcune marche? Sicuramente puoi dare un occhio a Bosch e Braun!

In rete potrai trovare molte ricette da preparare con un frullatore ad immersione. Nel nostro sito, potrai trovare i migliori prodotti e le migliori offerte.

PRO

  • Veloce e facile da pulire anche a mano
  • Controllo degli ingredienti e della miscelazione
  • Molti buoni modelli anche a prezzi economici

CONTRO

  • Può non essere adatto a tutte le ricette, soprattutto se serve potenza per cibi duri
  • Non è adatto se l’utilizzo prevalente è per frullati e smoothies
  • I modelli più economici sono di scarsa fattura e non durano molto

 

Personal blender: la praticità

migior personal blenderCon il tempo, viste le diverse esigenze dell’utenza sono stati create altre tipologie di frullatore. E’ questo il caso dei personal blendermini blender o sport blender. Possono sembrare dei mini frullatori (e di fatto lo sono) ma non fatevi ingannare dalle loro dimensioni. Sono comodissimi.

I personal blender sono adatti a coloro che non hanno tempo da perdere e necessitano di un elettrodomestico che permette di preparare facilmente dosi personali. Se ti piacciono i frullati proteici e gli smoothies, questa tipologia di frullatore è quella più adatta. Un personal blender richiede manutenzione e pulizia minime. La maggior parte sono progettati con una sola velocità e questo è sufficiente. L’unico inconveniente è il fatto che la loro dimensione non consente l’utilizzo per più di una persona, visto che la quantità di cibo frullato è limitata all’uso personale. Quindi, se hai una famiglia numerosa, è meglio utilizzare un frullatore più grande. Quando si parla di prezzo, sono molto più economici dei loro parenti più grandi. D’altra parte, non sono fatti per essere multiuso e quindi riceverai un numero limitato di accessori, generalmente un set di più corracce.

Se il tuo utilizzo è personale (sportivo, studente, pausa pranzo salutare) e magari non hai lo spazio necessario per altri modelli, potresti prendere in considerazione questo tipo di frullatore. Hai una vasta gamma di modelli tra cui scegliere, alcuni con un design e colori molto particolari.

PRO

  • Facile da pulire e facile da mettere via per le sue dimensioni ridotte
  • Modelli generalmente economici
  • Massima praticità per preparare ad uso personale shakes, frullati proteici etc

CONTRO

  • Il loro utilizzo è limitato a prodotti non troppo difficili da miscelare
  • Non adatti a più di una persona
  • Non si possono inserire cibi particolarmente duri

Funzionalità da considerare nella scelta del miglior frullatore

Rumore – La maggior parte dei frullatori ha un  livello di rumore di 65 dB. Ciò significa che sono più rumorosi di una normale conversazione tra due individui. Quindi, attenzione se devi usarlo al mattino senza disturbare gli altri. E’ anche vero che generalmente l’operazione non dura più di 15 secondi, a seconda della frutta o verdura utilizzata.

Velocità – È più pratico scegliere un modello di frullatore che abbia una gamma di livelli di velocità. Questo perché influenzerà la conservazione dei nutrienti e la qualità del gusto. Se ti piace andare veloce, hai bisogno di un modello che abbia un livello di velocità Turbo. Produrrà il prodotto finale entro 10 secondi. Meno rumore, più efficienza.

Pulizia – Non nascondiamoci il fatto che è meglio stare lontano dai modelli che richiedono un sacco di lavoro manuale per pulirli. Magari ti fanno risparmiare un po’, ma ti causeranno più di un innervosimento. Meglio considerare i modelli realizzati in acciaio inossidabile e parti lavabili in lavatrice. Con un panno umido, sarà facile rimuovere le macchie dal guscio esterno.

Motore – se non ti interessa un modello che utilizza più di 300 watt, dovresti prendere in considerazione un frullatore ad immersione. Sono pratici se il tuo utilizzo principale è fare purea di ingredienti morbidi come pomodori e avocado. Un motore che utilizza fino a 750 watt, è la scelta perfetta se vuoi fare frullati di frutta come pere e mele. Triterà facilmente i frutti duri senza dover tagliare nulla in anticipo. Oltre a questo, se sei disposto a considerare le unità che consumano più di 850 watt, vuol dire che vuoi che gli ingredienti siano sminuzzati in maniera extra fina. Qualcosa come puro liquido! Se vuoi una macchina veloce, questa è la più adatta a te. Considera però a questo punto, se non sarebbe più adatto un estrattore di succo.

 

Comprare online un frullatore

Ha senso comprare online il frullatore? Questa domanda è tra le più comuni, soprattutto quando si vedono interi reparti dei centri commerciali pieni di elettrodomestici di questo tipo. Il punto è che – come avrai visto – per trovare il miglior frullatore per te dovrai considerare tutte le caratteristiche che ti servono. Non sempre in un negozio fisico troverai quello specifico modello che hai visto fare proprio al caso tuo. Questo è vero soprattutto se il modello di frullatore che hai scelto è appena uscito o ha funzioni particolari. Ecco che allora diventa importante poter trovare il migliore affare online per avere in breve tempo il tuo frullatore in cucina! Per chi ha ancora dei dubbi ecco alcuni vantaggi dell’acquisto online:

Scelta del modello – Online puoi studiarti le caratteristiche dei migliori frullatori e scegliere il tuo preferito. Molti modelli a volte si somigliano in quasi tutte le caratteristiche, ma magari in negozio hanno quello meno potente o del colore che non ti fa impazzire. Comprando online hai tutto il tempo di studiarti le informazioni presenti nel nostro sito e scegliere il miglior frullatore per te.

Disponibilità – Comprando online sei sempre sicuro che il modello di frullatore che scegli sarà disponibile. Questo anche nel caso di modelli molto recenti appena usciti sul mercato. Può essere che magari non trovi un modello più vecchio, uscito di produzione. Ma che senso ha comprare quel modello se puoi trovare di meglio e anche a prezzo più economico??

Prezzo – Veniamo all’ultima parte, non meno importante delle altre. Il prezzo di un frullatore comprato online generalmente è più basso. Per questo motivo l’acquisto online è più conveniente e ti permette il più delle volte di portarti a casa anche un modello più recente di quelli presenti in negozio. Inoltre i maggiori store online permettono acquisti in sicurezza e politiche di restituzione nel caso dovessi ripensarci.

 

Quale marca di frullatore comprare?

Esiste una marca di frullatore migliore di altre? Anche se in internet troverai chi cerca di rispondere a questa domanda con una risposta secca, in realtà non esiste una marca di frullatore migliore di altre in assoluto. I modelli sono diversi, così come le caratteristiche e le tipologie di utilizzo. Certo, come in tutti i settori, alcune marche possono produrre elettrodomestici più performanti di altri, ma sono molte le marche di frullatore che fanno ottimi prodotti. Per questo motivo preferiamo mostrarti una carrellata di alcune delle marche più famose e più importanti nel settore dei frullatori, per darti gli elementi utili ad una scelta ponderata. Ecco di seguito le migliori marche di frullatori, all’interno troverai le nostre recensioni e soprattutto i migliori affari con scontistica che trovi disponibili in questo momento.

Generalmente quando l’utente si orienta verso una marca, piuttosto che cercare un modello specifico, è perchè magari in passato si è trovato bene con un altro prodotto della stessa marca. O perchè qualcuno che lui conosce ha un prodotto di quella marca e si trova bene. Va considerato che questo non significa che tutti i frullatori di quella marca possano andare bene per lui, o che mantengano le caratteristiche che si erano viste in passato. Per questo motivo, meglio partire sempre dalle caratteristiche tecniche dell’elettrodomestico che cerchiamo, seguendo le informazioni presenti nel nostro sito. In questo modo saremo sicuri di non sbagliare!

Conclusioni

Se sei arrivato fin significa che stai approfondendo con precisione l’acquisto del tuo prossimo frullatore e speriamo che tu abbia trovato tutte le informazioni che cercavi. Dal menù e collegamenti presenti sul sito potrai approfondire anche le singole recensioni dei prodotti. Ci fa piacere anche cosa ne pensi quindi sentiti libero di commentare o contattarci direttamente: siamo qui per fornire le migliori informazioni possibili sul mondo dei frullatori!

Buoni frullati a tutti 🙂